10 buoni motivi

Perché sceglierci?

Ai genitori che ci chiedono perché iscrivere il proprio figlio nella nostra scuola, vogliamo rispondere solo con 10 buoni motivi… che ci permettono di affermare con orgoglio e gratitudine che Siamo una gran bella famiglia! perciò:

Siamo convinti della centralità del bambino, della sua crescita e delle sue esigenze e ciò rappresenta la priorità delle insegnanti e del personale della scuola.

Uno dei principi che caratterizzano la nostra scuola è l’insegnamento della Religione Cattolica attraverso la figura di Gesù Cristo, della sua vita e dei suoi insegnamenti. Durante la giornata i bambini vivono momenti di preghiera, di canto e di vita cristiana legati al calendario delle festività religiose e alla programmazione IRC (Insegnamento della religione cattolica) annuale.

Siamo, ad ogni modo, aperti all’ accoglienza dei “fratelli” che professano altre o nessuna religione.
Vogliamo bene ai bambini, ma anche alle loro famiglie. Per questo siamo sempre aperti al dialogo e al confronto con i genitori, cui rinnoviamo quotidianamente la nostra disponibilità.

Questa scuola ha fatto la storia di 60 anni del territorio di Pozzetto ed è sempre stata capace di adeguarsi ai tempi.

Davvero tanti bambini sono “diventati grandi” nella nostra struttura!
Offriamo una preparazione e un livello di crescita che apre la possibilità di frequentare tutte le scuole primarie presenti sul territorio

Siamo attenti anche alla qualità del cibo che offriamo ai nostri bambini. Nella nostra scuola c’è una mensa interna con una cuoca che giornalmente prepara il pranzo.

Per i genitori che lavorano e per chiunque lo richieda, è a disposizione un servizio di post-scuola fino alle ore a 18 (servizio a pagamento).

A disposizione delle scuola, come in tutte le famiglie, c’è una struttura ampia, ma possiamo usufruire anche dei locali della parrocchia, dei centri sportivi comunali attigui e di un quartiere tranquillo e lontano dai pericoli. Il parcheggio adiacente la scuola, poi, è comodo per la consegna e il ritiro dei bambini!

Il senso di comunità che ruota intorno alla scuola: molti sono i volontari che prestano servizio nella struttura nelle varie necessità e/o eventi. Per chi vuole (con la massima libertà) le famiglie possono essere coinvolte in varie feste e attività che integrano la vita scolastica.

Per le famiglie che lo richiedano è possibile accogliere anche i bambini piccolissimi (che compiano tre anni durante l’anno scolastico), in base alla disponibilità dei posti.