Attività motoria

Tra le varie attività della nostra scuola, c’è anche l’attività motoria.
I bambini sono seguiti da educatori esterni, professionalmente preparati.
Questo momento propone, naturalmente attraverso il gioco a contenuto motorio, attività didattiche riguardanti: giochi liberi e con regole,giochi con materiali e simbolici, giochi di esercizio, giochi imitativi e di drammatizzazione, popolari e tradizionali. Tutto questo permetterà ai bambini di prendere coscienza del proprio corpo, utilizzandolo come strumento di conoscenza di sé e del mondo.

Muoversi è il primo fattore di apprendimento: cercare, scoprire, giocare, saltare, correre a scuola è un fattore di benessere e di equilibrio psico-fisico.
La scuola dell’infanzia mira a sviluppare gradualmente nel bambino la capacità di leggere e interpretare i messaggi provenienti dal corpo proprio e altrui, rispettandolo e avendone cura. La scuola dell’infanzia mira altresì a sviluppare capacità di esprimersi e di comunicare attraverso il corpo per giungere ad affinare le capacità percettive e di conoscenza degli oggetti, la capacità di orientarsi nello spazio e muoversi con sicurezza, consolidando così l’autonomia e la sicurezza emotiva.